07/10/2005 Solidarietà
Intervento di solidarietà a favore delle famiglie
Convenzione con il Comune di Sabaudia per un intervento di solidarietà a favore delle famiglie per costi relativi all’istruzione dei figli nell’anno scolastico 2005 – 2006

A V V I S O    P U B B L I C O
 
Si rende noto che a seguito di convenzione tra il Comune di  Sabaudia  e  la  Cassa  Rurale ed Artigiana  dell’Agro  Pontino – Banca di Credito Cooperativo  è nata l’iniziativa  “Intervento di solidarietà a favore delle famiglie per costi relativi all’istruzione dei figli nell’anno scolastico 2005 – 2006”.
 
L’iniziativa prevede la concessione alle famiglie di un prestito agevolato a tasso zero per spese legate all’istruzione.
 
Il prestito potrà essere concesso con importo variabile,  da un minimo  di  € 400,00  fino ad un massimo di  € 800,00, da restituirsi in n. 05 rate bimestrali periodiche entro un periodo massimo di n. 10 mesi.
 
Chi può richiederlo                       Cittadini e nuclei familiari residenti nel Comune di SABAUDIA.
Per ottenere il prestito il richiedente dovrà essere in possesso dei seguenti requisiti:
1. cittadinanza italiana, o carta o permesso di soggiorno in corso di validità;
2. residenza nel Comune di Sabaudia;
3. aver compiuto 18 anni;
4. aver un reddito familiare,  come determinato da attestazione  ISEE  calcolato sull'ultima dichiarazione dei redditi,  non  superiore a  € 20.000,00= e non inferiore a € 10.632,94=   (coloro che fruiscono di un reddito ISEE inferiore ad € 10.632,94 possono accedere al altri benefici offerti dal Settore Pubblica Istruzione);
5. nucleo  familiare con reddito ISEE inferiore ad € 10.632,94 e con figli universitari;
6. non godere di altre agevolazioni della stessa natura;
7. non avere una situazione debitoria che evidenzi incapacità di rimborso.
 
  Dove richiederlo          Le domande potranno essere presentate  fino al  31 OTTOBRE 2005  presso:
 
Comune di SABAUDIA - Settore SERVIZI SOCIALI E SANITA’ – Corso Vittorio Emanuele III n. 122 – 04016 Sabaudia (LT)   nei  giorni ed orari di apertura al pubblico  (Lunedì e Giovedì dalle 09,00 alle 12,30 – Martedì dalle 15,00 alle 17,30) –  Tel. 0773514261 – 0773510412.
 
Le domande dovranno essere corredate dalla certificazione della situazione economica  (Attestazione ISEE in corso di validità) da effettuarsi presso i CAAF prima della presentazione della domanda, nonchè dalla documentazione che dimostri le relative spese.
 
L’Ufficio fornirà, oltre la modulistica, ogni altra informazione utile oltre all’assistenza nella compilazione della domanda.
 
Il Comune inoltrerà le domande, corredate da un parere, alla Cassa Rurale ed Artigiana dell’Agro Pontino - Banca di Credito Cooperativo che provvederà ad erogare il prestito.
 
I beneficiari del prestito dovranno recarsi presso la stessa Banca per semplice apposizione della propria firma del mutuo chirografario e della documentazione inerente la privacy.
Banner
InvestiPer Scelta

CartaBCC - Una carta per ogni esigenza