16/05/2005 Assemblee
Assemblea dei Soci 2005

Il 14 Maggio scorso si è svolta l’Assemblea dei Soci della Cassa Rurale ed Artigiana dell’Agro Pontino – Banca di Credito Cooperativo, per l’approvazione del bilancio chiuso al 31 dicembre 2004. 

 Assemblea.JPG

 

Nell’intervento di apertura il Presidente Rag. Gianfranco Baldi, ha fornito all’Assemblea alcuni cenni significativi sull’attività del triennio appena trascorso. Ha proseguito relazionando sugli importanti cambiamenti in atto nel sistema bancario e sulla necessità di affrontare il futuro che avanza con strumenti efficaci ed efficienti. 

Assemblea 1.JPGHa evidenziato che, sebbene non si possa nascondere che l’intero mondo bancario sia stato colpito da una crisi di fiducia a causa delle note vicende finanziarie degli ultimi anni, la Cassa Rurale si è sempre sentita particolarmente impegnata su tale fronte; infatti, la propria presenza sul territorio, il rapporto con i propri soci e clienti, l’operare quotidiano, sono elementi che contraddistinguono il proprio patrimonio di fiducia. 

Assemblea 2.JPGNella relazione il Direttore Generale Manfrin Rag. Maurizio, ha evidenziato l'attività svolta dall’azienda nel 2004, al servizio della propria clientela, ed ha tracciato le principali linee strategiche volte a consentire all'istituto bancario, ulteriori significativi traguardi, proseguendo il positivo trend di crescita registrato negli anni. 

La banca opera nel proprio territorio di competenza, situato all’interno dell’Agro Pontino, con 52 dipendenti; le Succursali presenti sono cinque (Pontinia, Sabaudia, Sermoneta, Sezze e Latina) e dal prossimo 27 giugno sarà operativa la sesta a Sonnino, nella località Frasso; i  soci della banca sono 868.

L'Assemblea, oltre che ad approvare il bilancio dell'anno 2004, ha anche provveduto al rinnovo delle cariche sociali.

E’ stato riconfermato quale Presidente della Banca di Credito Cooperativo il Rag. Gianfranco Baldi, e Vice Presidente il Sig. Giancarlo Addonizio; gli altri componenti il Consiglio di Amministrazione sono i Sigg.: Arch. Giuseppe Abbenda, Rag. Mauro Fiorito; Giancarlo Grigolo; Giovambattista Morelli, Giuseppe Palombo; Dott. Bernardino Quattrociocchi e Lorenzo Vivian.

 

 

 

Per il Collegio Sindacale sono stati riconfermati i Sigg.: Dott. Pierangelo Zesi-Presidente; Dott. Pancrazio Mazzaglia e Dott. Luca Marchegiani- Sindaci Effettivi; Rag. Prof. Cuniberto Proietti e Dott.ssa Lucia Notarfonso – Sindaci Supplenti. 

La Cassa Rurale ed Artigiana dell’Agro Pontino si sente più che mai impegnata in questa epoca di globalizzazione, a non modificare la propria impostazione di “fare banca”, che, infatti, continua sempre e comunque ad essere orientata alla persona ed ai bisogni della comunità locale, nel pieno rispetto e condivisione di principi fondamentali, quali la competenza, la coerenza, la comunicazione, la qualità, la professionalità, la moralità… Infatti, in un contesto di Europa unificata da una moneta comune e di globalizzazione, la Cassa Rurale ed Artigiana dell’Agro Pontino – Banca di Credito Cooperativo, che origina dalle economie locali e di queste è l’artefice di sviluppo e di promozione, non può non ripensare se stessa per costruire un futuro nuovo di democrazia economica, nel segno dell’unione, della solidarietà e della cooperazione.

La Cassa Rurale ed Artigiana dell’Agro Pontino è una banca differente….per scelta.

Banner
InvestiPer Scelta

CartaBCC - Una carta per ogni esigenza