04/05/2010
Progetto “BCC. La Banca dei Giovani”
Un libro di Vittorino Andreoli per l’Ecra

COOPERAZIONE
"E’ una parola poco usata, ma contiene un significato profondo: cooperare, infatti, vuole dire 'operare con', 'fare insieme', 'agire con l’altro'. Anche la cooperazione di credito si fonda su questi concetti. Alla base della sua attività c’è infatti la partecipazione democratica delle persone (i soci) alla costruzione del bene comune. La parola che oggi si usa di più, contrapposta proprio a cooperazione, è lotta. L’importante è primeggiare, imporsi sugli altri e questo accade anche a scuola, dove sempre meno viene stimolato il lavoro di gruppo e sempre più siamo spinti a usare ogni strategia per imporci.

Pensiamo a quando dobbiamo prepararci per un compito in classe. Studiare da soli richiede un certo impegno e un certo tempo. Se invece studiassimo con i nostri compagni l’impegno sarebbe lo stesso, ma il tempo si dimezzerebbe perché agendo tutti insieme per uno stesso scopo finiremmo prima. Cooperare significa proprio questo, mettere al servizio le proprie capacità per raggiungere un obiettivo comune.

Pensiamo a un’orchestra. I musicisti che la compongono sono dotati di proprie abilità e bravure, ma non agiscono come individui bensì come parte di un gruppo il cui scopo è eseguire al meglio quella sonata, quella sinfonia. Ognuno di loro ha la stessa importanza, e non ci sono gerarchie. Far parte di un gruppo aiuta ognuno di noi a sentirsi più sicuro delle proprie possibilità, ci dà più forza e coraggio per dare il nostro meglio".


Esce per l’Ecra Le parole per crescere. Vocabolario per un’adolescenza felice di Vittorino Andreoli.

“Cooperazione”, la voce qui sopra riportata, è uno dei vocaboli che compongono Le parole per crescere. Vocabolario per un’adolescenza felice, del professor Vittorino Andreoli edito dall’Ecra, le Edizioni del Credito Cooperativo. Tratto da La fatica di crescere (pubblicato nel 2009 da Rizzoli-BCC, rivolto in particolare a genitori ed educatori), questo nuovo libro è una riduzione esclusiva di quello, pensata appositamente per gli adolescenti, illustrata e composta con caratteri accattivanti e chiari.

Si tratta di parole che contengono tutti gli "ingredienti" per poter vivere la crescita in maniera serena, facendo percepire anche le possibilità felici offerte da situazioni avvertite come problematiche. "Dalla combinazione di questi ingredienti -afferma Andreoli nella prefazione al libro - esce un adolescente più deciso, più impegnato, capace di quella serenità per cui anche vivere tra adolescenti e con gli adulti si fa piacevole e stimolante. E...udite udite! Persino la scuola si colora di tinte interessanti".

Il progetto varato da Federcasse non risponde, quindi, solo a un legittimo interesse specifico ed esclusivo della cooperazione di credito, ma – aprendosi a orizzonti più vasti – qualifica ancora una volta il nostro Movimento come un interlocutore socialmente responsabile e attento alle prospettive intergenerazionali. Il volume potrà raggiungere i ragazzi tramite le famiglie, le scuole, gli educatori, gli animatori, gli allenatori sportivi o altri operatori sociali, o essere offerto in occasione di eventi appositamente destinati al pubblico più giovane (consegna di borse di studio, visite nelle scuole, sponsorizzazione di squadre sportive e tornei, ecc.), permettendo di perseguire gli obiettivi definiti con il Progetto “BCC. La banca dei giovani”, in particolare quelli di stabilire o consolidare un’importante relazione con l’universo giovanile e cercare di far conoscere correttamente e coinvolgere i ragazzi nel lavoro delle nostre banche nei territori in cui operano in termini non solo creditizi.

Il libro si compone di un “vocabolario” scelto diviso in cinque temi centrali: tempo, sentimenti, generazioni, corpo, oggetti di culto all’interno dei quali insieme si inscrivono quelle che il professor Andreoli, direttore del Dipartimento di Psichiatria di Verona-Soave, membro di diversi comitati scientifici nonché autore di molti libri non solo medici e presenza autorevole nei media, ha pensato come parole-vademecum per una crescita felice. Il richiamo ai valori che soggiace a tutto il testo e ai suoi obiettivi s’inserisce, inoltre, nella mission del bene comune di cui il Sistema delle BCC fa ragione d’essere del proprio operare economico.

Banner
InvestiPer Scelta

CartaBCC - Una carta per ogni esigenza