14/12/2010
Nuovo aumento di capitale di Banca Agrileasing
Il 22 dicembre si è svolta l’assemblea straordinaria dei soci per deliberare un aumento di capitale riservato di complessivi 50 milioni di euro, da perfezionarsi attraverso il conferimento a Banca Agrileasing della residuale attività corporate di Iccrea Banca.
Banca Agrileasing, la banca corporate del Gruppo bancario Iccrea controllata da Iccrea Holding, continua l’importante processo di patrimonializzazione, per operare con sempre maggiore efficacia a sostegno della clientela imprese (soprattutto di piccola e media dimensione ed artigiane)  delle Banche di Credito Cooperativo.
 
Il 22 dicembre, infatti, si è svolta l’assemblea straordinaria dei soci per deliberare un aumento di capitale riservato di complessivi 50 milioni di euro, da perfezionarsi attraverso il conferimento a Banca Agrileasing della residuale attività corporate di Iccrea Banca, l’Istituto Centrale del Credito Cooperativo.
 
Tale operazione integra il più ampio progetto di rafforzamento del capitale della banca corporate, definito lo scorso 15 luglio dall’assemblea della società, in cui è stato deliberato un aumento di 150 milioni di euro e di cui è stata versata la prima tranche di 50 milioni lo scorso settembre. A seguito di tale versamento l’attuale patrimonio netto è pari a circa 430 milioni ed il Tier 1 Ratio è pari al 6,3% (il Total Capital Ratio al 9,3%).
 
L’operazione, una volta completato l’iter autorizzativo, porterà il patrimonio netto di Banca Agrileasing a 480 milioni circa ed ad un Tier 1 Ratio stimato pari al 6,7% (il Total Capital Ratio al 10%). Complessivamente, a livello consolidato, il Tier 1 Ratio del Gruppo Bancario Iccrea a giugno 2010 era del  7,6% (il Total Capital Ratio al 9,3%).
 
Banca Agrileasing, inoltre, ha recentemente ultimato una revisione organizzativa mirata a renderla il centro di competenza corporate del Gruppo bancario Iccrea. Oggi Banca Agrileasing è in grado di supportare a 360° le Pmi clienti delle BCC attraverso un catalogo di offerta che spazia dai mutui al factoring, al leasing, alla locazione operativa, alla finanza straordinaria, al finanziamento delle operazioni con l’estero e al supporto all’internazionalizzazione.
Nel biennio 2009-2010, Banca Agrileasing ha erogato 3,7 miliardi di nuovi finanziamenti alle Pmi clienti del Credito Cooperativo.
Banner
InvestiPer Scelta

CartaBCC - Una carta per ogni esigenza