24/10/2011
Iccrea Banca approva la semestrale 2011

L’Istituto Centrale del Credito Cooperativo conferma il ruolo di supporto alle BCC ed alla loro attività di sostegno a favore dell’economia locale.

Il Consiglio di Amministrazione di Iccrea Banca S.p.A., l’Istituto Centrale del Credito Cooperativo, controllato da Iccrea Holding e presieduto da Francesco Carri, ha approvato il Bilancio Intermedio riferito al primo semestre 2011.

In un contesto di mercato reso più  complesso dall’acuirsi della crisi del debito sovrano, la Banca ha raggiunto risultati ampiamente positivi. In particolare, il risultato lordo di gestione si è attestato a 36,4 milioni di euro, l’utile ante imposte è risultato di 33,5 milioni di euro, l’utile netto è di 20,7 milioni di euro. Tali risultati operativi sono stati conseguiti dalla Banca grazie al rafforzamento della propria presenza ed operatività nel sistema dei pagamenti, ad una selettiva ricerca di opportunità nella negoziazione di  strumenti finanziari e ad un efficace controllo dei costi operativi.

Al 30 giugno 2011 la solidità della Banca trova espressione anzitutto nel patrimonio netto pari, escluso l’utile d’esercizio, a 322,3 milioni di euro, nel Tier 1 pari al 9,3% e nel Total capital ratio pari al 10,7%. Sotto tale profilo, la Banca si è inoltre caratterizzata per aver sempre adottato, in tema di rischio, politiche ancorate a criteri prudenziali e accompagnate dalla costante attenzione al corretto dimensionamento dei mezzi propri. Nel contempo Iccrea Banca, in piena sintonia e coerenza con le strategie attuate dal Gruppo bancario Iccrea, ha mantenuto elevata l’attenzione verso le esigenze espresse dal proprio mercato di riferimento, predisponendo soluzioni adeguate e puntuali per sostenere le BCC e la loro clientela. Tale orientamento si è esplicitato in numerose iniziative e progetti sul versante della raccolta, degli impieghi e dei servizi.

 

Iccrea Banca SpA è dal 1963 l’Istituto Centrale del Credito Cooperativo, nata con lo scopo di rendere più completa, intensa ed efficace l’attività delle BCC, le rappresenta in tutti gli ambiti tecnici istituzionali, svolgendo funzioni di Centro Applicativo (ACH) e di tramite operativo/contabile di intermediazione finanziaria e creditizia.
Iccrea Banca è controllata da Iccrea Holding S.p.A., Capogruppo del Gruppo bancario Iccrea e membro del Gruppo UNICO, l’associazione con sede a Bruxelles che riunisce le principali banche cooperative europee.
Al 30.6.2011 operavano in Italia 414 Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali, con 4.403 sportelli.
Hanno una presenza diretta in 2.683 Comuni e 101 Province. In 550 Comuni rappresentano l’unica realtà bancaria. Alla stessa data la raccolta diretta di sistema era di 150.6 miliardi di euro mentre gli impieghi ammontavano a 137,8 miliardi di euro (+5,3% annuo). Il patrimonio è di 19,5 miliardi di euro (+1,7%).

Banner
InvestiPer Scelta

CartaBCC - Una carta per ogni esigenza