29/11/2011
Iccrea Holding. Concluso con successo l’aumento di capitale.

Iccrea Holding, la capogruppo del Gruppo bancario Iccrea, ha concluso con successo la sottoscrizione dell’aumento di capitale di 300 milioni di euro, portando il proprio capitale sociale da 712 milioni a 1 miliardo e 12 milioni di euro, con un patrimonio di vigilanza di 1 miliardo e 448 milioni, il coefficiente complessivo pari al 10,36% e il tier 1 al 9,02%.
“Il raggiungimento di questo risultato – ha commentato il presidente di Iccrea Holding, Giulio
Magagni – è per noi un segnale di forte fiducia da parte delle Banche di Credito Cooperativo all’intero Gruppo bancario Iccrea. Una fiducia che responsabilizza ancora di più la nostra determinazione nel portare avanti attività e progetti di supporto e affiancamento alle BCC”.
Tale sottoscrizione costituisce la seconda tranche di un’operazione di 500 milioni di euro, deliberata dall’assemblea di Iccrea Holding nel giugno del 2009 e finalizzata ad avviare un processo di rafforzamento patrimoniale già prima che si consolidasse l’attuale crisi economico-finanziaria.
Grazie a questo aumento, che ha consentito di raddoppiare il capitale di Iccrea Holding in soli 24 mesi, è stato possibile adeguare i ratios patrimoniali dell’intero Gruppo bancario Iccrea, anticipando così gli obiettivi prefissati per il 2019 da Basilea 3 e supportare le BCC per le esigenze che nascono dal territorio.
Inoltre, con queste nuove risorse l’intero Gruppo bancario Iccrea potrà continuare ad affiancarsi alle BCC non solo attraverso un’offerta integrata di prodotti e servizi per la loro clientela corporate e retail, ma anche per operare in maniera significativa a sostegno di quelle realtà del Sistema particolarmente colpite dalla difficile situazione economico-finanziaria in atto.

Banner
InvestiPer Scelta

CartaBCC - Una carta per ogni esigenza