INIZIATIVE GOVERNATIVE

Iniziative Governative per FAMIGLIE

All'interno di tale sezione è riportato l'elenco degli interventi e della relativa modulistica che le Famiglie devono utilizzare per accedere alle iniziative a sostegno del reddito previste dalla Banca in conformità con le disposizioni governative.

Fondo di solidarietà per Sospensione Rate Mutui PRIMA CASA

I clienti che possiedono un mutuo per l’acquisto della prima casa (per un importo massimo erogato di 400.000 euro e che non fruiscano già di agevolazioni pubbliche es. garanzia CONSAP) ) possono richiedere la sospensione delle rate fino a 18 mesi.

Per accedere a tale iniziativa è necessario avere uno dei requisiti previsti dal “Fondo di Solidarietà per i mutui per l'acquisto della prima casa”, quali:

- cessazione del rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato;
- cessazione del rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato;
- cessazione dei rapporti di lavoro parasubordinato o di rappresentanza commerciale o di agenzia;
- morte, riconoscimento di grave handicap ovvero di invalidità civile non inferiore all’80%;
- sospensione del lavoro o riduzione dell’orario di lavoro per un periodo di almeno 30 giorni consecutivi.

SCARICA QUI IL MODELLO DA COMPILARE

Iniziative Governative per LAVORATORI AUTONOMI E LIBERI PROFESSIONISTI

All'interno di tale sezione è riportato l'elenco degli interventi e della relativa modulistica a supporto che i lavoratori autonomi e liberi professionisti devono utilizzare per accedere alle iniziative a sostegno del reddito previste dalla Banca in conformità con le disposizioni governative.

Fondo di solidarietà per Sospensione Rate Mutui PRIMA CASA - Decreto Legge n. 18 del 17/03/2020 – Decreto Cura Italia

I clienti Lavoratori Autonomi e Liberi Professionisti che possiedono un mutuo per l’acquisto della prima casa (per un importo massimo erogato di 400.000 euro e che non fruiscano già di agevolazioni pubbliche es. garanzia CONSAP) possono richiedere la sospensione delle rate fino a 18 mesi. 

Per accedere a tale iniziativa è necessario che il lavoratore autonomo o libero professionista, abbia avuto un calo del fatturato medio giornaliero, in un trimestre successivo al 21 febbraio 2020 ovvero nel minor lasso di tempo intercorrente tra la data della domanda e la predetta data, superiore al 33% rispetto al fatturato medio giornaliero dell’ultimo trimestre 2019.

SCARICA QUI IL MODELLO DA COMPILARE

Decreto Legge n. 18 del 17/03/2020 – Decreto Cura Italia – Moratoria Imprese

I clienti Lavoratori Autonomi e Liberi Professionisti che abbiano subito, in via temporanea, carenze di liquidità come conseguenza diretta del COVID-19 è prevista la possibilità di richiedere:

- la proroga fino al 30 settembre 2020 dei finanziamenti non rateali con scadenza anteriore al 30 settembre 2020;
- la sospensione delle rate dei finanziamenti fino al 30 settembre 2020 scegliendo tra la sospensione dell’intera rata o della sola quota capitale;
- il mantenimento delle aperture di credito a revoca ivi inclusi fidi per anticipo fatture esistenti alla data del 29 febbraio 2020 o, se superiori, al 17 marzo 2020.

SCARICA QUI IL MODELLO DA COMPILARE

Iniziative Governative per IMPRESE

All'interno di tale sezione è riportato l'elenco della modulistica che le Imprese devono utilizzare per accedere alle iniziative a sostegno del reddito previste dalla Banca in conformità con le disposizioni governative.

Decreto Legge n. 18 del 17/03/2020 – Decreto Cura Italia – Moratoria Imprese

Per le Microimprese o PMI che autocertifichino di aver subito, in via temporanea, carenze di liquidità come conseguenza diretta del COVID-19 è prevista la possibilità di richiedere:

- la proroga fino al 30 settembre 2020 dei finanziamenti non rateali con scadenza anteriore al 30 settembre 2020;
- la sospensione delle rate dei finanziamenti fino al 30 settembre 2020 scegliendo tra la sospensione dell’intera rata o della sola quota capitale;
- il mantenimento delle aperture di credito a revoca ivi inclusi fidi per anticipo fatture esistenti alla data del 29 febbraio 2020 o, se superiori, al 17 marzo 2020.

SCARICA QUI IL MODELLO DA COMPILARE

Accordo ABI 2019 - Misura COVID19

Per le PMI appartenenti a qualsiasi settore è prevista la possibilità di richiedere LA SOSPENSIONE o L'ALLUNGAMENTO della durata delle operazioni:

SOSPENSIONE:
La sospensione fino ad un periodo massimo di dodici mesi delle rate (sola quota capitale o rata intera) di finanziamenti a medio/lungo termine.

ALLUNGAMENTO:
- MUTUI: sino al massimo del 100% della durata residua del piano di ammortamento;
- FINANZIAMENTI A BREVE TERMINE: sino al massimo di 270 giorni successivi alla scadenza originaria;
- PRESTITI AGRARI DI CONDUZIONE: sino al massimo di 120 giorni successivi alla scadenza originaria.

PER QUALSIASI INFORMAZIONE CLICCA QUI PER CONTTATTARE LA TUA FILIALE DI RIFERIMENTO

Banner
InvestiPer Scelta

CartaBCC - Una carta per ogni esigenza